Kristen Stewart e Robert Pattinson: una coppia creata a tavolino

Angelina Jolie ‘scoperchia’ il falso mondo di Hollywood. Intervenuta a gamba tesa sull’ormai celebre diatriba sentimentale tra Krisen Stewart e Robert Pattinson, con la prima colpevole di aver tradito a mezzo stampa il compagno di set, la futura Malefica cinematografica ha ‘osato’ sbugiardare l’ipocrisia gossippara americana, svelando quello che molti sostengono da tempo. Ovvero che ad Hollywood, quando si parla di ‘amore’, tutto (o quasi) è finto:

“Sapete che più del 90% delle storie sulle celebrità sono inventate dai magazine o sono trovate delle pubbliche relazioni? Stai al gioco quando sei più giovane, ma finisci per renderti conto che è una cattiva idea. Ci guadagnano gli studios, non tu. La cosa tra Kristen e Robert: un classico”

angelina-jolie-041.jpg

Parole dure come un macigno, quelle cinguettate dall’attrice su Twitter, che riaprono quindi l’epocale diatriba sulla ‘forza’ delle major nel ‘creare’ storie d’amore ad orologeria. Ovvero utili e ‘necessarie’ per il lancio di un film, per poi naufragare ad uscita in sala conclusa. Per ‘aiutare’ la promozione della saga Twilight, in conclusione, Pattinson e la Stewart sarebbero stati ‘obbligati’ a mettersi insieme, fino alla fragorosa esplosione mediatica della menzogna con il tradimento dell’attrice, rea di aver avuto un flirt con il regista di Biancaneve e il Cacciatore.

Dopo aver ‘assecondato’ i voleri degli studios, i due giovani attori avrebbero quindi finito per sbandare, finendo conseguentemente in pasto ai tabloid. Per la gioia di Hollywood, che continua a macinare articoli su articoli, creati probabilmente sul nulla. Parola di Angelina Jolie.

macigno,una coppia creata a tavolino,attori,tabloid,storie d'amore,flirt,articoli,esplosione mediatica,celebrità,gossippara americana,cinematografica,

Brad Pitt e Angelina Jolie Sposi l’11 Agosto

Brad Pitt sposerà Angelina Jolie. La bella attrice ha infatti già sfoggiato l’anello in diamante che il suo promesso sposo ha disegnato personalmente per chiederle la mano. La conferma arriva anche dagli stessi manager delle star, in particolare da quella dell’attore, Cynthia Pett-Dante: “Sì, si sposeranno, anche se non c’è ancora una data precisa, ma i loro figli sono molto felici“. A suggellare la promessa un anello da 250mila dollari che Brad ha disegnato in collaborazione con il noto gioielliere Robert Procop. Se non ci sono ancora particolari e dettagli, i media americani si sono già scatenati e hanno già fatto una stima del servizio fotografico del matrimonio: si parla di una cifra intorno ai 10 milioni di dollari.

A far scattare le prime notizie sul matrimonio più atteso nel mondo del jet set sono state le foto di Angelina Jolie che sfoggiava un grande anello in diamanti: il segno che il fidanzamento ufficiale era arrivato.

Come tutte le donne, anche la bella attrice ha visto coronata la proposta con un “classico” anello in diamanti: virgolette d’obbligo visto che il gioiello è unico, realizzato appositamente per lei dall’amato futuro sposo in collaborazione con il gioielliere Robert Procop.

Un anno di intenso lavoro per i due che hanno lavorato fianco a fianco: Brad Pitt voleva che l’anello fosse speciale, adatto alla mano della sposa.

angelina-jolie-e-brad-pitt-sposi.jpg

In più la scelta di lavorare con Procop è servita anche a eliminare in partenza tutte le maledicenze sui “diamanti” insanguinati: come molte grandi maison, il gioielliere inglese certifica la provenienza delle pietre, un aspetto importante per una coppia così attenta al sociale.

Una volta scoperto l’anello, ora i media americani si stanno concentrando sui dettagli delle nozze: la data non è stata resa nota, mentre circolano già le prime voci che il luogo scelto è la Francia del Sud, nel castello dei due attori.

Non solo. I professionisti del settore si sono già buttati in una prima stima per il servizio fotografico, arrivando a ipotizzare una cifra di circa 10 milioni di dollari.

Tale sarebbe il costo per le immagini del matrimonio tra il bel Brad Pitt e la splendida Angelina Jolie, volto tra l’altro di Louis Vuitton.

Scott Cosman, proprietario dell’agenzia fotografica Fame/Flynet, ha fatto una prima stima parlando a E!Tv basandosi su quanto i settimanali People ed Hello pagarono per le prime foto dei gemelli della coppia Knox e Vivienne nel 1008: 14 milioni di dollari.

La cifra dovrebbe essere più o meno la stessa per il matrimonio: tenendo conto della crisi e di altre circostanze dovrebbe attestarsi sui 10 milioni di dollari.

Nel frattemp è scattato il toto-invitati: ci saranno quasi sicuramente George Clooney, Matt Damon, Johnny Depp e Tom Cruise, almeno dalle prime voci.