Make-up labbra

Il make up aiuta a correggere piccoli difetti ma bisogna sapere bene cosa fare per avere un buon risultato. Per le labbra, ad esempio, matita, gloss e rossetto possono essere degli ottimi aiutanti per chi volesse dare un’immagine diversa della propria bocca, in particolare per chi volesse rendere le proprie labbra meno sottili di quanto non lo siano in realtà.

Innanzitutto è necessario creare una buona base con un fondotinta non troppo scuro – la tonalità deve avvicinarsi molto al proprio incarnato per evitare un antiestetico effetto maschera – e va reso omogeneo con un velo di cipria che permette di fissare al meglio la basa.

A questo punto bisogna avere a portata di mano una matita per disegnare il contorno delle labbra di una tonalità che si avvicini a quella del proprio incarnato ed una abbinata al rossetto, un correttore, un velo di cipria, un rossetto, un lucidalabbra. 

Con la matita – scegliendone una di un colore non troppo diverso da quello del proprio viso, deve avere un effetto piuttosto naturale – va seguito il contorno delle proprie labbra con un tratto sottile. Con il correttore va nascosto tale tratto passando poi un velo di cipria per fissare il tutto. Ora si userà una matita per il contorno labbra di una tonalità abbinata al rossetto prescelto. Con questo contorno labbra si deve tracciare un contorno un millimetro al di sopra di quello reale per ingrandire le labbra: raccomando di non esagerare perché l’’effetto ottico svanisce se la distanza tra il reale contorno e quello tracciato ex novo risultasse esagerata. Appena ridisegnato il contorno si dovrà applicare il rossetto: meglio se lo si fa con un pennellino che permetterà di distribuire il colore in modo omogeneo e preciso. A questo punto si conclude l’operazione dando un tocco di luce con un gloss trasparente che renderà le labbra più lucide e più carnose. 

Bisogna avere un minimo di pratica con il make up per effettuare correttamente tutti i passaggi ed il costo dell’operazione varia a seconda del tipo di prodotti che si sceglie. Complessivamente si può andare da 20 euro in su: servono diversi prodotti di make up e se li si acquista di economici si può spendere attorno ai 20 euro ma se si va in profumeria si arriva a cifre ben diverse per poter comprare cipria, correttore, matita per labbra di due colori, rossetto e gloss. Si può anche evitare il passaggio del disegno del contorno con una matita che si avvicini al proprio incarnato e della cipria limitandosi ad usare una matita più chiara del rossetto ed un rossetto luminoso: in questo caso si abbattono i costi ma l’effetto finale sarà meno preciso di quello che si avrebbe seguendo tutti i passaggi sopra suggeriti. 

In ogni caso consiglio di non esagerare soprattutto nel tracciare contorni troppo evidenti e troppo lontani da quelli reali visto che l’effetto finale potrebbe essere davvero esagerato soprattutto se si scelgono colori molto vistosi. La moderazione è sempre buona cosa quando si usa il make up.

Make-up 2014

Come accade per il mondo della moda, anche nel mondo del make-up all’inizio di ogni nuova stagione ci sono tendenze nuove e grandi ritorni da tenere in considerazione per essere sempre trendy. Diciamo che ancora una volta, per l’autunno inverno 2013 2014, viene dato largo spazio alla sobrietà e alla valorizzazione delle armi prettamente femminili, quali le labbra e lo sguardo.

Per gli occhi torna a gran voce l’ormai intramontabile smokey, ovvero tre sfumature di ombretto (specialmente scure) distribuite due per la palpebra e una per la parte superiore, senza dimenticare la matita nera intorno agli occhi, meglio se leggermente appuntita all’estremità per un effetto felino e irresistibile, e il mascara.

Mentre per le labbra il trend dell’anno vedrà ilrosso vivo, un altro grande classico del make-up, che sia opaco o lucido non importa, purché renda le vostre labbra golose e protagoniste. Poi ancora bisognerà dare grande risalto alle sopracciglia, sempre meno sottili, delineate magari con l’aiuto delle apposite matite. Mentre per quanto riguarda i colori del nuovo inverno, avremo soprattutto ombretti blu, nelle tonalità più brillanti ed elettriche.

Come far sembrare i tuoi occhi più grandi

Bastano quattro facili gesti. E il tuo sguardo diventerà un’arma di seduzione di massa

  1. Togli le ombre – per prima cosa, picchieta un correttore cremoso in tono arancio che cancella il colore bluastro delle occhiaie. Poi stendi un iluminante, che riflette la luce, nel triangolo interno della palpebra inferiore: come nel disegno, parti dall’angolo fino a metà della rima ciliare, giù fino all’osso orbitale e poi torna all’angolo. E’ l’area in cui si creano facilmente le ombre.
  2. Rifletti la luce – stendi con uno ombretto perlescente in tonalità rosa-oro sulla palpebra superiore (a) e anche lungo la palpebra inferiore (b). Applicalo una seconda volta, ma in questo caso con un pennellino in modo da rendere il trucco più resistente. La luce riflessa farà apparire più grande l’intera area.
  3. Disegna una V – per scolpire e dare profondità allo sguardo applica con un pennello dalla punta squadrata un tocco di ombretto metalico in nuance bronzo sulla metà alta della palpebra superiore (fino alla piega) e lungo la rima ciliare inferiore, formando così una V dalla forma obliqua che allunga immediatamente la forma dell’occhio.
  4. Delinea col nero – delinea l’interno della palpebra inferiore con la matita nera waterproof. Quindi applica il kajal sempre in quella inferiore per aggiungere un effetto “smudge” (sbavatura) al trucco, così che non risulti troppo perfetto e definito. Infine, applica un mascara nero volumizzante e allungante solo sulle ciglia superiore.