Accappatoio? Quello di Rita Ora è un abito

La cantante agli MTV EMA 2017 cambia ben 14 look, due dei quali… in spugna

Tantissime le star agli Mtv EMA 2017, ma a far parlare i media è stata senza dubbio Rita Ora. La cantante originaria del Kosovo, sul palco nella duplice veste di conduttrice e artista in gara, si è infatti fatta notare dal pubblico per i suoi outfit stravaganti e ricercati, uno in particolare.

L’istrionica performer ha alternato durante l’evento ben 14 look differenti, alternando piumaggi, minidress, copricapi chandelier, mise sportive e gioielli più che vistosi. Ma è stato il total white che ha spiazzato la platea della Wembley Arena di Londra: un candido accappatoio lungo, impreziosito da con una collana di diamanti. Per non farsi mancare proprio nulla, i capelli erano raccolti in un asciugamano: insomma il classico look da bagno.

Medesimo abito ma in versione più sexy con gambe in mostra durante il live, abbinato ad un paio di sneakers bianche con tanto di calzettoni e senza dimenticare i gioielli importanti, outfit già anticipato da Rita Ora sui social con didascalia: “Dal divano alla macchina, fino al red carpet degli MTV EMA”.

Il designer di questi due provocatori abiti di spugna è Alejandro Gomez Palomo di Palomo Spain, la cui peculiarità è disegnare abiti femminili facendoli sfilare addosso a modelli uomini. Vuoi sapere di chi sono gli altri outfit che ha indossato Rita Ora all’evento?

Sanremo 2013: ci sarà un bacio gay in prima serata?

SANREMO  – Il Festival di Sanremo 2013 sarà anche la trasmissione nazionalpopolare e tradizionale per antonomasia della televisione italiana ma già dalla puntata di apertura, domani 12 febbraio, potrebbe dare uno scossone ai suoi telespettatori, presentando un bacio gay in prima serata.

A scambiarselo saranno Stefano Olivari e Federico Novaro, coppia torinese che in un video di pochi minuti già pubblicato da Repubblica ha spiegato come ha dovuto organizzare il proprio matrimonio per San Valentino a New York, visto che “nel Paese dove viviamo, lavoriamo e paghiamo le tasse” non può contrarre matrimonio come una coppia qualsiasi.

“Fazio ci ha chiamati chiedendoci di riproporre dal vivo e in diretta televisiva quel video – spiegano Stefano e Federico – anche per evidenziare quest’anomalia dello Stato italiano. Sappiamo già che dopo il nostro passaggio a Sanremo sulla nostra storia verranno fatte speculazioni politiche e mediatiche, ma noi il giorno dopo saremo felicemente sull’aereo per New York e torneremo in italia una settimana dopo. Sposati”.

E con tutta probabilità al riparo dalle polemiche che il loro bacio scatenerà, di cui si ebbe già piccolo sentore l’anno scorso, quando i Soliti Idioti si produssero nel loro sketch sulla coppia omosessuale. In più, con la partecipazione di Maurizio Crozza e i monologhi al vetriolo – ancorché per ora sconosciuti – di Luciana Littizzetto, davvero c’è il rischio che siano proprio le polemiche a farla da padrone sul palco del Teatro Ariston, invece delle canzoni! Speriamo dunque che la tradizionale accoppiata di valletta bionda (Bar Refaeli) e valletta mora (Bianca Balti) riesca a riportare la sfida nei suoi canoni soliti!