Grande Fratello Vip, Aida in lacrime: “Adesso apprezzo ogni cosa che ho”

Da sola con Bossari, la showgirl si commuove ripensando allʼinfanzia difficile in Venezuela

Cresce la sintonia tra i finalisti del Grande Fratello Vip. Aida e Daniele sono chiusi insieme nella Spa, all’insaputa degli altri concorrenti che li credono fuori dal gioco, e colgono l’occasione per conoscersi meglio. La showgirl, parlando del suo passato difficile, non riesce a trattenere le lacrime: “In Venezuela non avevo nemmeno il bagno, ora invece apprezzo ogni cosa che ho. A mio figlio lascerò una casa che è davvero nostra”.

“Quando ho comprato la mia prima casa a Milano ho pensato: ‘Wow, chissà cosa avrebbe detto mio padre’. Me la sono comprata lavorando in televisione, ho finito di pagarla l’anno scorso dopo dieci anni. E’ mia e di mio figlio adesso. Ho mandato dei soldi anche a mia sorella, così anche lei ha potuto comprarsi un appartamento in Venezuela per i suoi due figli”.

Ripensando alla sua famiglia, Aida non riesce però a trattenere le lacrime e si lascia andare alla commozione. All’inizio il rapporto tra lei e Bossari non è stato semplice, ma adesso sente di potersi fidare di lui: “Mi trasmetti un’energia positiva, con te riesco ad aprirmi. Non ci sono riuscita con gli altri, nemmeno con Jeremias. Anche quando mi ascoltava vedevo che lo sguardo era diverso dal tuo”.

Carmen Di Pietro rivela: “Ho avuto una storia con Maradona 26 anni fa”

La showgirl racconta al settimanale Spy la relazione con il campione quando militava nel Napoli

Carmen Di Pietro racconta in esclusiva al settimanale Spy, nel numero in edicola da venerdì 24 novembre, un clamoroso scoop della sua vita. La showgirl ebbe una relazione clandestina con Diego Armando Maradona, all’epoca in cui era l’idolo di Napoli. “Non l’ho mai detto, per non fare scoppiare un casino. Era l’inizio degli anni 90 con Diego ci siamo frequentati per un anno e mezzo”.

Al settimanale Carmen Di Pietro ha raccontato: “Una sera in cui ero andata a trovarlo a Napoli, stavo facendo il bagno in un hotel vicino alla stazione. Lui è arrivato in anticipo, io ero ancora nella vasca. Così ho indossato un accappatoio e sono andata alla porta. Gli ho aperto che ero ancora tutta bagnata. ‘Posso continuare a lavarti io?’, mi ha detto. Così siamo tornati nella vasca. Una volta per me Maradona è scappato dal ritiro dicendo che un suo parente stava male. ‘Certo che sto rischiando’, mi disse. ‘lo sto facendo per te’. Allora ero spensierata, libera e lui era un idolo. Ero innamoratissima, ma non è che pensassi al matrimonio. Ero così giovane. Facevo i primi provini come modella, era l’epoca in cui dormivo sui treni, figurati se pensavo a chiamare i fotografi”.

Oltre Maradona, Carmen Di Pietro ha avuto una relazione con un altro idolo del Napoli, Daniel Fonseca. La loro liaison si infiammò nel 1993 mentre l’attaccante uruguaiano era sposato.

Accappatoio? Quello di Rita Ora è un abito

La cantante agli MTV EMA 2017 cambia ben 14 look, due dei quali… in spugna

Tantissime le star agli Mtv EMA 2017, ma a far parlare i media è stata senza dubbio Rita Ora. La cantante originaria del Kosovo, sul palco nella duplice veste di conduttrice e artista in gara, si è infatti fatta notare dal pubblico per i suoi outfit stravaganti e ricercati, uno in particolare.

L’istrionica performer ha alternato durante l’evento ben 14 look differenti, alternando piumaggi, minidress, copricapi chandelier, mise sportive e gioielli più che vistosi. Ma è stato il total white che ha spiazzato la platea della Wembley Arena di Londra: un candido accappatoio lungo, impreziosito da con una collana di diamanti. Per non farsi mancare proprio nulla, i capelli erano raccolti in un asciugamano: insomma il classico look da bagno.

Medesimo abito ma in versione più sexy con gambe in mostra durante il live, abbinato ad un paio di sneakers bianche con tanto di calzettoni e senza dimenticare i gioielli importanti, outfit già anticipato da Rita Ora sui social con didascalia: “Dal divano alla macchina, fino al red carpet degli MTV EMA”.

Il designer di questi due provocatori abiti di spugna è Alejandro Gomez Palomo di Palomo Spain, la cui peculiarità è disegnare abiti femminili facendoli sfilare addosso a modelli uomini. Vuoi sapere di chi sono gli altri outfit che ha indossato Rita Ora all’evento?