Isola: Alessia Marcuzzi dimentica il reggiseno

Vedo non vedo della conduttrice tra vintage e low-cost: i fan apprezzano

C’è un altro argomento oltre alla presunta droga sull’Isola, che ha intrattenuto il web: i capezzoli di Alessia Marcuzzi. La conduttrice ha scelto un outfit azzeccato… peccato che abbia dimenticato il reggiseno in camerino.

Per la seconda puntata dell’Isola dei Famosi Alessia Marcuzzi ha pescato dal proprio guardaroba un look sui toni del bianco: blazer di Stella McCartney (già indossato al Grande Fratello), gonna con frange Alberta Ferretti (già visto a Le Iene), scarpe Gianvito Rossi (uno dei capisaldi dei suoi look) e canotta low-cost del brand Ttopshop. Proprio il bianco di questo capo ha rivelato il décolleté, libero dietro la stoffa.

Aveva deciso di puntare sulle gambe, stavolta, Alessia Marcuzzi. Ma i suoi movimenti, soprattutto i piegamenti e le braccia sollevate, hanno rivelato il dettaglio, sebbene nascosto dietro alla giacca. Lo sfregamento col tessuto ha peggiorato le cose. Insomma, un vedo-non-vedo inconsapevole, che ha tenuto banco e che in molti hanno apprezzato!

Belen più magra che mai, ma le curve restano

La Rodriguez davanti ai flash insieme alla sorella Cecilia

Giornate impegnate per Belen Rodriguez di ritorno dal weekend sui monti con Andrea Iannone e dopo aver fatto visita al nuovo nido d’amore che il pilota ha comprato a Lugano. La showgirl a Milano si dedica agli shooting in bikini insieme alla sorella Cecilia. Gli scatti che posta sul suo Instagram Stories lasciano senza fiato i follower…

Forme perfette, curve sinuose e linee più snelle che mai, Belen posa davanti ai flash, ma prima ancora si sbizzarrisce con lo smartphone nel camerino. Trucco, parrucco e smorfie davanti allo specchio mostrando scorci di pelle e mosse che affascinano i fan. Con un bikini a fascia, la Rodriguez, insieme a Cecilia, incanta e regala panorami ad alto tasso erotico.

Solo pochi giorni fa era sulla neve insieme ad Andrea Iannone e al piccolo Santiago. Qualche giorno di festa (il battesimo del figlio dell’amica Antonia Achille) e di relax sui monti (tra spa, corse sulla neve e momenti romantici) e poi via di corsa agli impegni milanesi. E dopo una lunga giornata in bikini per lo shooting del suo brand di costumi, Belen si distrae a cena con i fratelli Jeremias e Cecilia per una happy family perfetta.

Meghan Markle da copiare: i 3 look iconici

A giudicare dai suoi abiti, la fidanzata di Harry è la top influencer del momento

Meghan Markle è la top influencer del momento. Grazie al principe Harry, milioni di persone nell’ultimo periodo hanno letto e cercato notizie sul suo look: come, e forse più, che per la duchessa di Cambridge, Kate Middleton.

Gli indumenti che ha indossato nelle ultime occasioni non sono di brand famosissimi ma mostrano un’attenzione alla stile e alla qualità. Si tratta di 3 outfit che sono diventati subito famosi e hanno avuto un riscontro mediatico davvero impensabile.

Lo stile di Meghan Markle è ben definito: preferisce un mood chic ma non ama strafare, non indossa fantasie, predilige tinte neutre e capi sobri. Dimostra di essere, in fatto di look, molto decisa.

Allo stadio, lo scorso settembre (prima uscita pubblica con Harry), Meghan era casual con jeans e camicia bianca, puntando sui dettagli in pelle: borsa Everlane e ballerine Sarah Flint. Per il fidanzamento ufficiale ha scelto un azzeccatissimo e non troppo convenzionale cappotto bianco Line, con un vestito verde Parosh. Per la prima uscita pubblica dopo l’annuncio delle nozze Meghan Markle ha spopolato con una borsa stilosa Strathberry e una gonna inusuale Joseph. Inutile precisare che tutto ciò che era in vendita online è andato subito sold out.

Vista l’incredibile eco mediatica, molte aziende, dopo la scelta di Meghan Markle, hanno subito ribattezzato il capo indossato da lei col suo nome, riscuotendo un costante riscontro e interesse nostante i capi fossero esauriti.
Guarda nella gallery il marchio degli altri capi e scopri, sotto le foto, cosa è acquistabile online.

Federica Nargi in bikini: Funny, Sunny, Italian

L’ex velina ha disegnato una capsule collection con 7 costumi dal nome evocativo

Il binomio bikini e velina diventa più forte grazie all’ultimo progetto di Federica Nargi, la capsule collection per il marchio I Am Bikini, che l’ha vista nell’inedita veste di designer, oltre che, ovviamente, di modella. Lookdavip ha indagato su questa nuova avventura della showgirl che, oltre alla conduzione di Colorado e al faticoso ruolo di mamma (di Sofia, 1 anno), ha voluto cimentarsi anche nel settore moda.

– I AM BIKINI: come nasce questo progetto e da quanto ci lavori?
Il progetto è nato perché sono diventata la testimonial del brand e parlando con i fondatori Mario Borgonovo e Amedeo Di Martino ci è venuta l’idea di collaborare creando una capsule collection. Sono sette costumi e ognuno ha un nome che rappresenta un’emozione o un aggettivo con cui mi definisco: Funny (divertente), Sunny (solare), Friendly (amichevole), Sparkly (frizzante), Happy (felice), Sweet (dolce), Italian (italiana).

– Qual è il capo della collezione che preferisci?
Sono sette modelli e non saprei scegliere! Mi piacciono tutti! Non vedo l’ora che sia estate.

– Quali sono state le difficoltà progettuali?
Non ce ne sono state! Ho cercato di pensare a ciò che le ragazze preferiscono e al mio gusto personale, dando vita a questi sette costumi, tutti diversi, tutti unici.

Alessandro Matri ti ha dato dei consigli? Se sì di che tipo?
No. Alessandro l’ho lasciato proprio fuori. Di solito gli chiedo sempre consigli, ma in questo caso ho voluto fargli una sorpresa. Gli ho dato solo qualche anticipazione.

– A parte Costanza Caracciolo, a chi regalerai uno dei tuoi costumi?
A tutte le mie amiche, a mia sorella, a mia madre… e ovviamente Costanza sarà una delle prime ad averli!

– Pensi che tua mamma indosserebbe i tuoi costumi? Quale le consiglieresti?
Certo che li indosserà! Le consiglierei il modello Italian, un costume a vita alta dal mood anni ’50, perfetto per il suo stile.

– Bikini o intero: in generale cosa preferisci?
Entrambi, dipende dal mio umore, ma sempre I Am Bikini!

– È cambiato il tuo fisico da quando sei mamma? E il tuo modo di vestire?
Sì certo, sono rimasta molto easy e sportiva, però a volte mi accorgo che preferisco indossare abiti più da “mamma”!

Cristina Buccino: “Le aziende usano il nostro corpo come un brand”

Dolce ed avvolgente Cristina Buccino alla fiera Aestetica alla Mostra d’Oltremare di Napoli, quasi si intimidisce quando si parla di bellezza: «È colpa delle aziende pubblicitarie se il nostro corpo diventa un brand, è una cosa positiva per loro, meno per noi».

Quasi rammaricata che non si vada oltre la linea delle sue curve, confessa comunque di essere una donna alle prese constantemente con l’estetica e di tenerci molto alla cura del corpo riempendosi di creme di ogni tipo oltre a condurre uno stile di vita sano.

A risponderle sul versante maschile il collega Francesco Monte. L’ex di Cecilia Rodriguez infatti rileva che: «Gli uomini si curano più delle donne e ormai è un processo irreversibile».

Scarpe e borse collezione primavera estate 2012

Il marchio di moda inglese Burberry nella sua collezione primavera-estate 2012 imprime il suo stile etnico in scarpe eleganti dal sapore tribale. La collezione di shoes del brand comprende due paia di sandali molto eleganti: c’è il modello con zeppa impreziosita da perline ornamentali realizzate in legno (la zeppa è alta 13 centimetri, con un plateau di 3 centimetri), con cinturino a T in pelle e sottile cinturino dello stesso materiale che si chiude alla caviglia con fibbia metallica. E poi c’è il sandalo con tacco a spillo alto 10 centimetri, sempre con cinturini in pelle impreziositi da perline realizzate in legno: una scarpa molto elegante ed etnica al tempo stesso.

moda scarpe e borse 2012

Il fashion designer Michael Kors presenta molti accessori che si declinano con dettagli tipicamente tribali: borse di pelle morbidissima, con dettagli come frange, da portare rigorosamente a mano, visto che le handbag saranno un must have di questa stagione calda. Le frange vanno ad impreziosire anche sandali bassi, per un look african style molto interessante: sandali di pelle color terra bruciata con dettagli oro nella fibbia.

Lo stile etnico è tornato di moda. Numerosi i fashion brand che nelle loro collezioni primavera-estate 2012 ci hanno presentato dei modelli di borse e di scarpe, oltre che di altri accessori, che si vestono di questa tendenza molto interessante, capace di rendere ogni nostro look più accattivante e glamour. La stagione calda presenterà un guardarobaricco di dettagli tribali, che portano la nostra mente in terre lontane, nella bellissima Africagrazie a stampe, motivi e altri piccoli indizi che ci racconteranno di come l’etnico dovrà essere indossato per diventare di moda nella primavera-estate 2012. Le passerelle di questa stagione calda di moltissimi marchi di moda ci hanno proposto le loro collezioni di accessori dal sapore etnico, che ci hanno immediatamente portato in terre esotiche. Vediamo le linee più accattivanti dei brand che hanno accolto appieno questo trend così colorato.

moda scarpe e borse 2012,collezioni di accessori dal sapore etnico,brand,cinturini in pelle,sandali di pelle color terra bruciata,style molto interessante,look african,sandali bassi,must have di questa stagione calda,frange,dettagli tipicamente tribali

moda scarpe e borse 2012,collezioni di accessori dal sapore etnico,brand,cinturini in pelle,sandali di pelle color terra bruciata,style molto interessante,look african,sandali bassi,must have di questa stagione calda,frange,dettagli tipicamente tribali

La collezione di moda femminile di Etro per questa stagione calda presenta delle borse che si ispirano proprio a disegni, colori e motivi africani: la linea si compone di messenger bag ed altri modelli che propongono delle stampe e dei dettagli dallo stile etnico e tribale. Stessa sorte tocca anche ai gioelli che hanno sfilato sulla passerella del marchio di moda, con un’esplosione di colori che non ha eguali.

moda scarpe e borse 2012,collezioni di accessori dal sapore etnico,brand,cinturini in pelle,sandali di pelle color terra bruciata,style molto interessante,look african,sandali bassi,must have di questa stagione calda,frange,dettagli tipicamente tribali