I Rodriguez “umanamente carini” da Costanzo

Con un look in pendant fanno alzare lo share della trasmissione

Bellezza, successo, soldi e amore fraterno: i Rodriguez in questo momento hanno proprio tutto. Desiderati in ogni salotto, invitati in tutte le trasmissioni, ambiti come testimonial… Protagonisti della quarta puntata del Maurizio Costanzo Show, dopo la polemica con Barbara d’Urso, Belen, Cecilia e Jeremias Rodriguez hanno, come ci si aspettava, fatto impennare lo share della trasmissione. Per il pubblico, l’esclusiva di Costanzo è stata una bella occasione per vederli insieme, in un contesto rilassato che ha fatto il 12,43%.

Gli spunti di discussione per i tre fratelli Rodriguez sono davvero tantissimi: il chiarimento con Monte, Corona in carcere, papà Gustavo che strimpella a tavola…
“Siamo sempre stati molto legati” esordisce Jeremias “Fin da piccoli” precisa Cecilia, raccontando di quando Belen, protettiva, vendicava il fratellino dai bulletti. “Quando è uscita la storia dell’armadio volevo strapparmi i capelli dalla testa” ha confessato Belen. “Non ho dato spettacolo, ho seguito il mio cuore” si è giustificata l’ormai ex gieffina, riferendosi a Moser.
Il pubblico li acclama e li sta ad ascoltare. E la loro partecipazione è anche un piacere per gli occhi.

Seduti simmetricamente rispetto al terzogenito maschio, con un look cordinato che ricorda le belle cartoline natalizie americane. Cecilia Rodriguez ha indossato un abito di Raquel Balencia rosso con grafismi in nero, Belen Rodriguez sensualissima con un minidress di pizzo Daniela De Souza, Jeremias Rodriguez in total look Low Brand: il nero abbinato al vestito della sorella maggiore, i lacci rossi delle scarpe a richiamare il colore della minore.
Il “regista” della loro apparizione in pendant è lo stylist Giuseppe Dicecca. “Sono anche umanamente carini”, precisa Maurizio Costanzo. E Mara Venier conferma.

Corona, lettera dal carcere a Jeremias: “Ti voglio bene, è giunta l’ora di crescere”

Colpo di scena al Grande Fratello Vip, Jeremias riceve una sorpresa, “Una persona ha deciso di scriverti una lettera” dice Ilary chiamando nuovamente Jeremias in confessionale.

3364701_2304_fabrizio_corona_jeremiasFabrizio Corona, il suo ex cognato, ha deciso di indirizzargli una lettera dal carcere. “Tu sei un ricordo bellissimo di una parte molto intensa della mia vita – scrive Fabrizio – Sei sempre stato uno spirito libero, un puro, attaccato alla tua famiglia. Ci accomuna l’istintività, ci volevamo un gran bene e ci rispettavamo. E’ giunta l’ora di crescere. Non dimenticare le priorità della tua vita Cecilia, Belen, Veronica, Gustavo, Santiago. Siamo con te. Ti voglio bene”.

“Per me è stato un punto di riferimento come uomo – risponde commosso Jeremias – So che ha sbagliato e da uomo si è preso la responsabilità di quello che ha fatto, e penso che sta pagnado più del dovuto”.