Isola: Alessia Marcuzzi dimentica il reggiseno

Vedo non vedo della conduttrice tra vintage e low-cost: i fan apprezzano

C’è un altro argomento oltre alla presunta droga sull’Isola, che ha intrattenuto il web: i capezzoli di Alessia Marcuzzi. La conduttrice ha scelto un outfit azzeccato… peccato che abbia dimenticato il reggiseno in camerino.

Per la seconda puntata dell’Isola dei Famosi Alessia Marcuzzi ha pescato dal proprio guardaroba un look sui toni del bianco: blazer di Stella McCartney (già indossato al Grande Fratello), gonna con frange Alberta Ferretti (già visto a Le Iene), scarpe Gianvito Rossi (uno dei capisaldi dei suoi look) e canotta low-cost del brand Ttopshop. Proprio il bianco di questo capo ha rivelato il décolleté, libero dietro la stoffa.

Aveva deciso di puntare sulle gambe, stavolta, Alessia Marcuzzi. Ma i suoi movimenti, soprattutto i piegamenti e le braccia sollevate, hanno rivelato il dettaglio, sebbene nascosto dietro alla giacca. Lo sfregamento col tessuto ha peggiorato le cose. Insomma, un vedo-non-vedo inconsapevole, che ha tenuto banco e che in molti hanno apprezzato!

Belen sfila con i tacchi a spillo, ma in volto è… nera

Un look pazzesco, ma un umore pessimo. Belen Rodriguez viene pizzicata a Milano mentre esce da un centro estetico in minigonna e tacchi a spillo.

Si nega ai flash improvvisando : sfila la giacca e restando con la schiena e il décolleté , se la mette sul volto quasi a volersi coprire dagli obiettivi puntati su di lei. Poche ore prima il fratello Jeremias era uscito dalla casa del GfVip e del fidanzato Andrea Iannone non c’è traccia al suo fianco…

Moda: elegante e femminile in giacca e pantaloni

Giacca e pantaloni, magari di colore scuro, o comunque molto sobrio: insomma, una divisa da ufficio, specie per chi riveste posizioni di un certo rilievo. Eppure il classico tailleur “di ordinanza” si può rivisitare e trasformare in un completo femminile e seducente, completamente diverso dalla corazza dietro la quale a volte abbiamo la tentazione di nasconderci. L’insieme giacca pantaloni è versatile, confortevole, ci permette di assecondare le bizzarrie del clima di questo strano autunno e insieme di essere sempre in ordine e ben vestite, anche se capita all’improvviso un’occasione di una certa formalità.

C_2_articolo_3103968_upiFoto1FIl tailleur giacca-pantaloni è stato portato in passerella da moltissimi stilisti, a cominciare da Giorgio Armani che da sempre ne fa un vero pezzo iconico. Hanno sfilato tailleur gessati che richiamano il guardaroba maschile, le giacche doppio petto, avvolgenti e morbide, in colori neutri come il grigio e il cammello, manche nelle nuances più accese o nelle tinte pastello. Del resto, il tailleur è uno dei capi che meglio si presta a interpretare l’avvicinamento dei generi, quello maschile e femminile, tipico di questi anni e ormai sancito persino dalla consuetudine di far sfilare insieme uomini e donne.

Anche la forma dei pantaloni offre grandi possibilità di interpretazione. Ci sono le forme fluide, ma anche lunghezze che lasciano scoperta la caviglia o che si fermano addirittura un po’ più in su. Si portano con gli stivaletti o le polacchino, ma anche con le stringate, altro vero cult di stagione. E se fa freddo, ci si ripara dentro un bel cappotto, meglio se dal taglio ampio e diritto, o in un maxi-trench. Anche quello, in tono neutro o, a piacere, coloratissimo.