Max Biaggi, è Michelle Carpente il suo nuovo amore?

Lʼex pilota e lʼattrice sono stati visti uscire dallo stesso palazzo

Non c’è Eleonora Pedron dietro l’addio di Max Biaggi a Bianca Atzei, questo ormai è stato appurato. E nemmeno una modella americana. Secondo “Diva e Donna”, l’ex pilota che solo pochi mesi fa aveva dichiarato che nella sua vita “prevale il ruolo di padre”, sarebbe stato folgorato dalla bellezza della giovane attrice romana Michelle Carpente. I due sono stati visti uscire dallo stesso palazzo milanese in momenti differenti. Coincidenza?

Max volta pagina e Bianca Atzei, in Honduras, piange la fine della sua travolgente storia d’amore con lui: “Sono stata un mese in ospedale per tenergli la mano”, ha confessato in un momento di sconforto durante la diretta de “L’Isola” con Alessia Marcuzzi. “Io non colpevolizzo nessuno, ognuno fa le sue scelte nella vita, l’amore può finire, però ci vuole tempo per superare”, ha poi aggiunto la cantante… che a quanto pare dovrà farsene una ragione.

Del resto Max è stato chiaro: “Quando si subiscono traumi così importanti, è ovvio ripensare a tutto il proprio trascorso e a quello che dovrà ancora venire. L’incidente mi ha fatto capire che non voglio più perdere tempo in situazioni superflue, in qualsiasi campo”. E così mentre Bianca non si dà pace, lui a Milano si darebbe… agli incontri segreti con l’attrice (ha recitato in “Scusa ma ti chiamo amore”) e conduttrice 29enne, madre di un bambino di 3. I due, pizzicati nella stessa via, e visti uscire dallo stesso palazzo separatamente, si frequenterebbero da poco, ma secondo i ben informati si tratta di un vero “colpo di fulmine”.

Biaggi “rimpiazza” Bianca Atzei con una modella americana

Agli amici a Natale lʼha presentata come una “cara” amica

La storia d’amore tra Bianca Atzei e Max Biaggi aveva appassionato tutti. Sarà per l’incidente del pilota che aveva tenuto tutti col fiato sospeso, sarà per le loro dichiarazioni social, sarà per la passione crescente che li aveva uniti. Poi l’addio improvviso e inaspettato. Le lacrime di Bianca e il mistero, sulla separazione. Ora il settimanale Chi rivela che Max Biaggi ha voltato pagina: accanto a lui a Natale c’era una giovane modella americana.

Secondo il settimanale diretto da Alfonso Signorini, Biaggi ha trascorso le vacanze a Ortisei e a fargli compagnia c’era una modella a stelle e strisce che Max presentava come una “cara” amica.

Intanto Bianca Atzei si prepara a naufragare con i famosi. “Il 2017 per me è stato un anno molto importante e impegnativo… Ho affrontato cose che mai avrei pensato di aver la forza di fare, ho incontrato persone bellissime e vere, ho conosciuto lati di me nuovi, ho preso più sicurezza in me, ho amato tanto… – scriveva Bianca a capodanno sui social – ho scoperto la felicità e il coraggio, ho pianto, ho sofferto… ma ho dato tutta me stessa e non me ne pento. Mai. Voglio ricordare il 2017 con questo momento che non dimenticherò mai, come se fosse ora, su quel palco mentre tutti da là sotto ti giudicano, ti criticano con leggerezza e delle volte anche con un pizzico di cattiveria, ma c’è anche chi ti apprezza, ti vuole bene, ti conosce e crede in te, e le arriva qualcosa della tua anima quando canti. Io ero questa nel 2017 e sarò questa nel 2018… la Donna che continua a guardare avanti, accumulando esperienze e imparando a non piangersi più addosso…perché in fondo io continuo a credere. Ecco, per questo anno nuovo mi auguro di lasciare indietro la “paura”… ma ci sto lavorando. In fondo volersi bene non è così male… E a voi… auguro tutto quello che desiderate, ma soprattutto vi auguro la felicità”.

Max Biaggi: “Ora penso ai figli, basta situazioni superflue”

Inés Angelica e Leon Alexander vengono al primo posto nella vita dellʼex motociclista

Non c’è nessun ritorno di fiamma con Eleonora Pedron, madre dei suoi due figli, e non è lei la causa della rottura inaspettata con la cantante sarda Bianca Atzei. Max Biaggi, sulle pagine del “Settimanale Vero” confessa: “In questo momento della mia vita prevale il ruolo di padre”.

Max viaggia sempre con un beauty case che gli hanno regalato i figli lo scorso Natale con incise le loro iniziali. Loro, Inés Angelica e Leon Alexander, vengono al primo posto nella vita dell’ex pilota che si è ripreso da un brutto incidente in pista avvenuto lo scorso giugno. Da quel momento difficile molte cose sono cambiate e il pilota ha fatto un bilancio della sua vita: “Quando si subiscono traumi così importanti, è ovvio ripensare a tutto il proprio trascorso e a quello che dovrà ancora venire. L’incidente mi ha fatto capire che non voglio più perdere tempo in situazioni superflue, in qualsiasi campo”. Frecciatina?

Eleonora Pedron: “Io non c’entro con l’addio tra Max Biaggi e Bianca Atzei”

Eleonora Pedron smentisce le voci su un presunto ritorno di fiamma con lo storico ex Max Biaggi, che ha da poco messo fine alla sua relazione con Bianca Atzei.

“Io non c’entro”. Dopo la rottura fra Max Biaggi e Bianca Atzei, in molti hanno parlato della zampino della sua ex, Eleonora Pedron, madre dei suoi figli Inés e Leon, ora fidanzata con il deejay produttore ex gieffino Tommy Vee.

Tra l’ex Miss Italia e Biaggi 13 anni d’amore e due figli. Un passato importante, tanto da far pensare a un ripensamento da parte di entrambi. Secondo i rumors, infatti, sarebbe proprio lei la causa della rottura tra l’ex pilota e la cantante, ma la diretta interessata chiarisce: “Non sono tornata con Max – ha detto a Novella 2000 -. Mi mettono in mezzo senza motivo”.

I motivi dell’improvviso addio restano un mistero. Anche per Bianca Atzei, che pochi giorni fa ha rivelato: “Max mi ha lasciata senza dirmi perché. Sto male, spero ci ripensi perché lo amo ancora”.

Arrestata Rose McGowan, la prima accusatrice di Weinstein

Lʼattrice è stata poi rilasciata su cauzione

Arrestata per possesso di droga e poco dopo rilasciata con il pagamento di una cauzione di 5mila dollari. E’ successo il 14 novembre a Rose McGowan, l’attrice che per prima e in maniera più agguerrita, ha denunciato gli abusi del produttore Harvey Weinstein. Il mandato di arresto era stato ottenuto dal dipartimento di polizia dell’autorità aeroportuale di Washington, lo scorso febbraio, dopo che, ad un controllo bagagli dalla donna, era emerso il ritrovamento di tracce di cocaina.

La McGowen si è costituita personalmente al dipartimento di polizia di Loundon County in Virginia che si trova sotto la giurisdizione del Dulles International Airport, da cui è partito il mandato di arresto.

La notizia era diventata pubblica lo scorso ottobre, nelle giornate cruciali della vicenda Weinstein e in quell’occasione la McGowan aveva postato su Twitter: “Stanno tentando di farmi stare zitta?”.

L’attrice, accusatrice principale di Harvey Weinstein, ha dichiarato di essere stata violentata dal produttore nel 1997, in un hotel di Park City durante il Sundance Film Festival. Weinstein ha sempre negato che il rapporto non fosse consensuale, ma il Times ha divulgato la notizia di un accordo economico fra i due.

L’attrice in ottobre parlò pubblicamente dell’incidente alla Women’s Convention di Detroit. “Sono stata messa in silenzio per 20 anni – disse in quell’occasione – sono stata minacciata e denigrata, sapete cosa? Sono una di voi”. Qualche giorno dopo, nel pieno dello scandalo Weinstein, il regista Robert Rodriguez dichiarò di aver voluto la McGowan nel suo film “Grindhouse” proprio in seguito al racconto della donna delle violenze subite e, in conseguenza di quella sua decisione, di essere stato ostacolato in ogni modo dall’allora ancora potente Weinstein.