Come far sembrare i tuoi occhi più grandi

Bastano quattro facili gesti. E il tuo sguardo diventerà un’arma di seduzione di massa

  1. Togli le ombre – per prima cosa, picchieta un correttore cremoso in tono arancio che cancella il colore bluastro delle occhiaie. Poi stendi un iluminante, che riflette la luce, nel triangolo interno della palpebra inferiore: come nel disegno, parti dall’angolo fino a metà della rima ciliare, giù fino all’osso orbitale e poi torna all’angolo. E’ l’area in cui si creano facilmente le ombre.
  2. Rifletti la luce – stendi con uno ombretto perlescente in tonalità rosa-oro sulla palpebra superiore (a) e anche lungo la palpebra inferiore (b). Applicalo una seconda volta, ma in questo caso con un pennellino in modo da rendere il trucco più resistente. La luce riflessa farà apparire più grande l’intera area.
  3. Disegna una V – per scolpire e dare profondità allo sguardo applica con un pennello dalla punta squadrata un tocco di ombretto metalico in nuance bronzo sulla metà alta della palpebra superiore (fino alla piega) e lungo la rima ciliare inferiore, formando così una V dalla forma obliqua che allunga immediatamente la forma dell’occhio.
  4. Delinea col nero – delinea l’interno della palpebra inferiore con la matita nera waterproof. Quindi applica il kajal sempre in quella inferiore per aggiungere un effetto “smudge” (sbavatura) al trucco, così che non risulti troppo perfetto e definito. Infine, applica un mascara nero volumizzante e allungante solo sulle ciglia superiore.