Francesca Fialdini, rivelazione hot dalla Balivo: «Ho spiato il mio ex, ha la fidanzata bruttina»

Francesca Fialdini,ex conduttrice di Uno Mattina, ora a La Vita in Diretta su Raiuno, è stata quest’oggi ospite di Caterina Balivo a Vieni da me, e ha svelato particolari interessanti anche della sua vita privata, nonostante la sua notoria timidezza nel mettere in piazza la stessa.

Dopo essersi commossa per la canzone Averti addosso di Gino Paoli («Mi ricorda mio padre», ha confessato), ha raccontato la sua infanzia, sottolineando l’orgoglio delle sue origini, e trattenendo a fatica le lacrime. Per poi passare a parlare di Tiberio Timperi, collega proprio a La Vita in Diretta, con cui c’è stata qualche frizione che però ora sembra passata, soprattutto dopo il bacio dato dallo stesso Timperi a Francesca in diretta.

Successivamente, la canzone Please dont’go ha ricordato a Francesca Fialdini gli anni ’90 e quindi la sua giovinezza (Francesca è classe ’79): la conduttrice ha confessato di essere stata innamorata di un certo Milo. «Mi ha fatto penare per anni – racconta – il primo bacio gliel’ho dato dopo 3-4 anni». E dopo che è finita, la Fialdini non ha dimenticato Milo: «L’ho spiato su Facebook con la sua nuova fidanzata Federica. Lei è bruttina, segni particolari zero», ha ammesso, per poi specificare che si trattava solo di una battuta scherzosa.

Argento e Corona travolti dalla passione, lui: “Dopo venti minuti facevamo già lʼamore”

Fabrizio confessa: “Asia è diversa da tutte le donne che ho avuto”

Ospite in tv da Piero Chiambretti Asia Argento ha raccontato di avere visto Fabrizio Corona solo due volte: “Lasciatecela vivere e stiamo calmi! La nostra non è un’attrazione che deriva dal ‘fascino del male’, quanto dal caos. Ancora non mi fido di lui, ma non bisogna necessariamente fidarsi per provare passione o fremiti nel cuore”. L’ex re dei paparazzi intanto racconta al Corriere della Sera: “Sono andato a parlarle veramente di lavoro. Quando sono arrivato e ci siamo seduti davanti a una bottiglia di vino, dopo venti minuti facevamo l’amore”.

Al Corriere della Sera, Corona racconta che quella con Asia non è una storia programmata e che i due dopo venti minuti si sono lasciati andare alla passione. Innamorato? “Asia mi piace molto. Ma è difficile rispondere perché Asia è una cosa diversa – continua Fabrizio – Diversa da tutte le donne che ho avuto. Non è definibile. È come sono io: siamo due soggetti estranei al mondo”.

Nel salotto serale di Piero Chiambretti Asia Argento ha definito l’ex re dei paparazzi “Un uomo profondo, intelligente, che ha sofferto, con delle idee interessanti. Un po’ matto e caotico come me. E poi, è troppo bello”. Alla domanda come Corona sia riuscito a conquistarla, l’attrice ha risposto: “Fabrizio credo che si adatti un po’ in base ad ogni donna: con me lo fa parlandomi, raccontandomi la sua storia e condividendo le esperienze. Io ero molto legata a suo padre, Vittorio Corona, quindi avevo un occhio di riguardo per lui e conoscevo le sue origini nobili. Con il padre avevo un bellissimo rapporto, eravamo veramente amici: non mi aveva mai presentato Fabrizio, ma un altro figlio. Quando vedo Fabrizio, sento che suo padre aleggia intorno a lui”.