Dal dentista per ringiovanire il viso: è boom dei trattamenti estetici sulla poltrona

20141203_dentiDal dentista non si va più solo per la cura dei denti ma anche per trattamenti di medicina estetica, come quelli anti-rughe con il botulino o filler per ingiovanire il viso: la metà di coloro che si sottopongono a questi ritocchini lo fa, infatti, sulla poltrona del dentista.
Lo rivela un sondaggio dell’Accademia italiana di odontoiatria protesica e condotto su 800 persone e circa 800 dentisti. «Abbiamo stimato – spiega il presidente dell’Accademia Leonello Biscaro – che esiste una domanda potenziale di trattamenti di emdicina estetica, solo per la zona inferiore del volto di circa un milione e 150mila persone».

Oggi, spiega ancora Biscaro, nonostante la crisi economica si registra un costante aumento della domanda di trattamenti di medicina estetica, meno costosi e meno invasivi delal chirurgia plastica. «Ed è normale – continua – che chi abbia interesse in tratatmenti del volto, specie del sorriso, si rivolga al dentista che ha un ruolo molto diverso oggi, non più solo strettamemte legato alla salute dei denti ma anche all’estetica del sorriso. Ma, attenzione, accertarsi sempre della competenza dell’operatore, altrimenti si può incorrere in brutte sorprese»

Rimedi naturali – denti bianchi

Il fumo, il caffè e il tè macchiano i denti, questo ormai è risaputo, anche con una igiene oraleaccurata aloni e macchie sono abbastanza comuni un pò in tutte noi, ma come fare per avere i denti bianchi senza rovinarli o irritare le gengive?

Come ostentare un sorriso perfetto senza prosciugare il portafogli con trattamenti dal dentista o comprare prodotti deluxe in farmacia e che a volte fanno più danno che altro.

Limone e bicarbonato sono prodotti perfetti per il nostro scopo, economici ed efficaci, ovviamente non dovete abusarne, prendete un bicchiere di acqua e mettete dentro il succo di limone e un bicchierino di bicarbonato, mescolate bene e usatelo per bagnare lo spazzolino, questo trattamento è efficace ma va fatto al massimo una volta al mese perchè è corrosivo.

Il succo di limone è anche utile, ad esempio ogni tanto potete sfregare mezzo limone sui denti è l’ideale per togliere aloni e macchie provocate dal fumo, sia sui denti che nelle mani. Nelle mani potete anche farlo più spesso, nei denti state attenti perchè il limone è molto corrosivo.

Se il vostro problema è il tartaro, mescolate un bicchiere di acqua con un cucchiaino di aceto di mele e fate degli sciacqui, va bene anche per le gengive infiammate.