Fabrizio Corona perde un dente a “Verissimo”

L’incidente durante l’intervista con Silvia Toffanin

Incidente imbarazzante a “Verissimo” per Fabrizio Corona. Durante l’esclusiva intervista nel programma condotto da Silvia Toffanin, mentre parlava della sua nuova fiamma e del suo problema con la dipendenza sessuale: “Prendo il Cialis adesso, non più il viagra”, all’ex fotografo dei vip è caduto un dente tra l’imbarazzo generale. La conduttrice, preoccupata gli ha chiesto: “Cos’hai perso? Hai perso un dente”. “Purtroppo sì”, la risposta imbarazzata di Fabrizio Corona. Ma lui non si è scomposto e dopo un paio di minuti tra le risate generali del pubblico, si è riseduto per continuare l’intervista. E per sdrammatizzare: “Ma non è vero, non mi è caduto” tra l’ironia di tutto lo studio.

Gloria Giacosa, un calendario… fatto col cuore

Dodici mesi bollenti negli scatti del fotografo Enrico Ricciardi

Forme conturbanti, lunghi capelli biondi e un sorriso contagioso e travolgente. Lei è Gloria Giacosa, modella savonese, 36 anni e un ampio seguito sui social. Bella, affascinante e molto impegnata. All’attivo ha due calendari fatti… col cuore. Il primo contro la violenza sulle donne a favore dell’associazione Doppia Difesa, il secondo a favore dei malati di tumore. Per il 2018 ne è arrivato un altro, il terzo.

“Questo non coinvolge direttamente associazioni benefiche”, spiega Gloria: “Ma è sempre fatto col cuore, perché è in memoria del mio migliore amico. Morto tre mesi fa per un malore. Si chiamava Franco Recchia. Soprannominato “Frenk” dagli amici. Era una persona piena di vita. Era la vita. Spensierato positivo solare e sensibile. Amava le donne. Per questo, per “accontentarlo “ in questo calendario “ho osato “ un po’ di più rispetto ai precedenti”. E così eccola, sensuale e sinuosa, ardita e irresistibilmente sexy… per Frenk e non solo.

Dietro l’obiettivo un fotografo di classe, Enrico Ricciardi, che l’ha immortalata anche nei precedenti calendari. Un amico, ma soprattutto un vero professionista, grazie al quale in ogni scatto dei dodici mesi a parlare non è solo la bellezza inconfutabile di Gloria, ma anche il suo cuore.