Argento e Corona travolti dalla passione, lui: “Dopo venti minuti facevamo già lʼamore”

Fabrizio confessa: “Asia è diversa da tutte le donne che ho avuto”

Ospite in tv da Piero Chiambretti Asia Argento ha raccontato di avere visto Fabrizio Corona solo due volte: “Lasciatecela vivere e stiamo calmi! La nostra non è un’attrazione che deriva dal ‘fascino del male’, quanto dal caos. Ancora non mi fido di lui, ma non bisogna necessariamente fidarsi per provare passione o fremiti nel cuore”. L’ex re dei paparazzi intanto racconta al Corriere della Sera: “Sono andato a parlarle veramente di lavoro. Quando sono arrivato e ci siamo seduti davanti a una bottiglia di vino, dopo venti minuti facevamo l’amore”.

Al Corriere della Sera, Corona racconta che quella con Asia non è una storia programmata e che i due dopo venti minuti si sono lasciati andare alla passione. Innamorato? “Asia mi piace molto. Ma è difficile rispondere perché Asia è una cosa diversa – continua Fabrizio – Diversa da tutte le donne che ho avuto. Non è definibile. È come sono io: siamo due soggetti estranei al mondo”.

Nel salotto serale di Piero Chiambretti Asia Argento ha definito l’ex re dei paparazzi “Un uomo profondo, intelligente, che ha sofferto, con delle idee interessanti. Un po’ matto e caotico come me. E poi, è troppo bello”. Alla domanda come Corona sia riuscito a conquistarla, l’attrice ha risposto: “Fabrizio credo che si adatti un po’ in base ad ogni donna: con me lo fa parlandomi, raccontandomi la sua storia e condividendo le esperienze. Io ero molto legata a suo padre, Vittorio Corona, quindi avevo un occhio di riguardo per lui e conoscevo le sue origini nobili. Con il padre avevo un bellissimo rapporto, eravamo veramente amici: non mi aveva mai presentato Fabrizio, ma un altro figlio. Quando vedo Fabrizio, sento che suo padre aleggia intorno a lui”.

Jennifer Lopez soffia il marchio a Belen

La pop star è la nuova testimonial di Guess by Marciano: svelate le prime foto

Paul Marciano sembra apprezzare il fascino latino: “Jennifer Lopez è il sogno di una ragazza Guess! È un’artista affermata, è iconica e sensuale”, ha affermato presentando la sua nuova testimonial, che subentra a Belen Rodriguez. Entrambe sono di origini sudamericane.

Che ci fosse una certa intesa tra la pop star portoricana e il marchio era chiaro a tutti, visto che JLo nel video Amor Amor Amor aveva scelto di indossare numerosi outfit della maison e il marchio Guess era ben in vista in ogni scena.
Adesso arriva la conferma ufficiale: le prime foto della campagna, realizzata da Tatiana Gerusova e ambientata in un’elegante villa, ritraggono Jennifer Lopez come una sofisticata diva del passato.

Ma se non possiamo che apprezzare JLo “Guess Girl” e allo stesso tempo “Femme Fatale” per Paul Marciano, il pensiero vola automaticamente alla precedente musa, Belen Rodriguez, che per ben due campagne ne era stata testimonial: la delusione è inevitabile, ma per ora la showgirl argentina non commenta.