Maxi Lopez sullʼex Wanda Nara: “Mi chiama quando Icardi è in ritiro”. Lei replica: “Nemmeno un ignorante gli crederebbe”

Il calciatore attacca lʼex moglie sul settimanale argentino “Olè” e lei sbotta su Twitter

Nelle famiglie allargate i problemi sono sempre dietro l’angolo. Non fa eccezione la big family di Wanda Nara, mamma di cinque figli: due bimbe avute dall’attuale marito Mauro Icardi (Francesca e Isabella) e tre maschi dal precedente matrimonio con Maxi Lopez (Valentino, Benedicto e Constantino). Proprio l’ex marito, dalle pagine del settimanale argentino “Olè”, l’ha attaccata: “Quando suo marito è in ritiro, mi cerca. Mi chiama, ma io non voglio cascarci più”.

“Le cose non vanno bene. Mi adeguo e lei non assolve al ruolo di madre. Cerco di sfuggire a queste polemiche per non confondere i bambini. Voglio mantenere il rapporto con i miei figli e nient’altro. Ma lei chiama solo in determinati giorni” ha dichiarato l’attaccante argentino. Lopez ha poi parlato della notte di Capodanno, quando è stato pizzicato alla festa di Wanda Nara e Mauro Icardi: “Volevo trascorrere l’ultimo dell’anno con i miei figli ma lei si è opposta. Una situazione assurda. Combatto per vedere i bambini anche solo un’ora. Non so cosa le passa per la testa e dove vuole arrivare”.

Dopo parole così pesanti, la reazione di Wanda non è tardata ad arrivare.”Nemmeno la persona più ignorante al mondo potrebbe credere alle dichiarazioni di ML. La cosa più vergognosa è che un giornale voglia denigrare me e la mia famiglia pubblicando queste c** senza verificarne l’autenticità” ha infatti sbottato Wanda su Twitter. I due si erano già scontrati in tribunale qualche mese fa, dopo che sui profili social della showgirl (assolta ‘per non aver commesso il fatto’) era comparso il numero di cellulare di Lopez. Il 2019 non sembra essere partito nel migliore dei modi per l’ex coppia… nuova causa in vista?

Brad Pitt e Angelina Jolie, accordo per la custodia legale dei figli: evitata la battaglia legale

Brad Pitt e Angelina Jolie, battaglia legale evitata a quasi due anni dal divorzio o solo rimandata? I due popolari attori di Hollywood hanno raggiunto un accordo per la custodia dei loro sei figli, come annunciato dalla legale di Angelina Jolie, evitando così di finire in tribunale. L’accordo, però, sarebbe solo momentaneo.

La notizia dell’accordo tra Brad Pitt e Angelina Jolie era stata annunciata da Samantha Bley DeJean, rappresentante legale dell’attrice, ospite venerdì sera del programma tv Entertainment Tonight. L’accordo sarebbe stato raggiunto nelle scorse settimane, ma non sono stati forniti ulteriori dettagli.

Ad infittire il mistero ci ha pensato una fonte vicina a entrambi gli ex coniugi, che a People ha precisato: «Si tratta di un accordo non permanente». Questo potrebbe essere il presupposto per un nuovo capitolo della querelle tra Brad Pitt e Angelina Jolie, che dopo aver avviato le pratiche per il divorzio nel 2016, non hanno ancora raggiunto un accordo definitivo per la custodia dei loro sei figli (Maddox, 16 anni, Pax, 14, Zahara, 13, Shiloh, 12, i gemelli Vivienne e Knox, 10).

“Belen un viado, girava nuda davanti a mio figlio Carlos”: Nina Moric a processo, rischia sei anni

Nina Moric e Belen Rodriguez una contro l’altra non solo nella vita privata, ma anche nelle aule di giustizia. La modella croata è stata rinviata a giudizio stamattina dal gup Teresa De Pascale per avere dato del «viado» alla showgirl argentina, anche lei ex compagna di Fabrizio Corona, in un’intervista andata in onda su Radio24 il 3 settembre 2015. Il processo, in cui la soubrette nata a Buenos Aires è stata ammessa come parte civile, comincerà il prossimo 17 aprile.

Nel corso della trasmissione ‘La Zanzara’, il conduttore Giuseppe Cruciani aveva portato la modella a parlare di Rodriguez, con cui l’ex marito ed ex ‘re dei paparazzì aveva avuto una relazione. E Moric, dopo averla apostrofata con epiteti del tenore di «strega cattiva» e «viado», l’aveva infine accusata anche di girare «nuda» per casa davanti al bambino nato dalla sua relazione con l’ex agente fotografico. «Non è una bella persona come tutti credono – disse Moric in diretta radiofonica parlando di Belen – Quando si trattava di mio figlio girava per casa nuda. Mio figlio ha avuto gli incubi quando aveva 5 anni, lei mi minacciava di morte».

La modella 41enne rischia ora una pena da uno a sei anni di reclusione. Nel luglio scorso, infatti, il giudice Maria Pia Bianchi della quinta sezione penale del Tribunale milanese aveva accolto l’istanza della Procura che aveva chiesto che a Moric venisse contestata anche l’aggravante di aver attribuito «un fatto determinato» nella presunta diffamazione. Accogliendo questa richiesta il giudice ha ritrasmesso gli atti al pm Francesco Cajani, titolare del fascicolo, per la riqualificazione del reato contestato alla donna.

Tra i testi citati dalla difesa di Moric, rappresentata dall’avvocato Solange Marchignoli, oltre ai due conduttori della trasmissione, Giuseppe Cruciani e David Parenzo, figura anche il compagno della modella, Luigi Favoloso. Il prossimo 28 marzo, intanto, la decima sezione del Tribunale di Milano emetterà il verdetto anche su un altro processo per diffamazione a carico della modella croata, imputata per avere accusato, nel luglio 2014, uno dei suoi follower su Twitter di averla «tempestata di messaggi e accuse gratuite». Come si legge nel capo di imputazione, Moric avrebbe «offeso la reputazione» di un trentunenne scrivendo sul noto social network: «Questa è la persona che mi tempesta di messaggi e accuse gratuite (…) Ma solo a me capitano queste m…. !!! Ho fatto una super denuncia così se ne torna indietro».

Eva Henger choc: “Francesco Monte va eliminato, ha portato droga nel programma”

Isola 2018, la seconda puntata parte subito con una dichiarazione choc di Eva Henger mandata in nomination da Francesco Monte. “Hai portato droga nel programma – dice Eva in diretta tv su Canale 5 – devi essere squalificato ! Hai fumato marijuana per 3 giorni”. Una dichiarazione che ha lasciato i naufraghi e lo studio senza parole.

“Nel contratto c’è una clausola dove dicono che chi introduce droga deve essere eliminato. Francesco fumava marijuana”. “E’ un colpo basso, stai dicendo bugie”, replica visibilemente adirato Francesco Monte: “ce la vedremo in tribunale”.
Dallo studio una basita Alessia Marcuzzi cerca di fare chiarezza:”Non ne sapevamo nulla, voi eravate in una casa, avete fatto quello che volevate. L’Isola è iniziata lunedì non quando stavate in casa. La scorsa settimana prima che ti nominasse perchè non le hai dette?”
“Le ho dette durante tutta la settimana” replica Eva “la scorsa settimana non c’è stata possibilità”.
“Quello che avete fatto prima di cominciare l’isola non mi interessa – continua la Marcuzzi – quindi questa cosa non ha senso, quello che stai dicendo è ingiusto!”.
“Io ho trovato ingiusto sentire quell’odore tutto il giorno”, continua Eva.  Stefano ricorda che per due volte si è recato in villa a salutare i naufraghi e nessuno ha detto niente”Nessuno in quella settimana è venuto a lamentarsi da me  perchè lo state dicendo ora che siete in  nomination?”.

Tra Jennifer Lopez e Casper Smart c’è un accordo segreto circa la loro love story

LOS ANGELES — Avete presente quei film dove, in un’aula di tribunale, il testimone giura di dire “tutta la verità, nient’altro che la verità” con la mano sulla Bibbia? Bene, in base a un accordo segreto firmato con Jennifer Lopez, il suo giovane compagno Casper Smart dovrà giurare di non dire mai la verità, almeno per quanto riguarda la sua relazione con lei.

Jennifer Lopez, come si sa, cominciò a frequentare il ballerino poco dopo il divorzio da Marc Anthony: da compagni di… ballo, i due diventarono presto inseparabili e lei lo presentò anche ai due figli, Max ed Emme.

Da pochi giorni hanno festeggiato il loro primo anno insieme e recentemente, alle sfilate della settimana della moda di Parigi, all’anulare sinistro di Jennifer è apparso un anello che ha fatto pensare a un imminente fidanzamento, preludio a prossime nozze. Sarà vero? Intanto, per cautelarsi, la Lopez avrebbe fatto firmare al suo Casper un documento segreto in base al quale lui si impegna a non divulgare a nessuno particolari della loro relazione e della loro vita insieme: accordo che lui avrebbe firmato ben volentieri, perché è importante potersi la fiducia nella persona che si ha accanto.

Tuttavia, fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio: almeno secondo J Lo, che sembra spii costantemente mail e cellulare del ballerino del suo cuore…