Belen, dopo il deserto la spa: maschera e capelli a Milano

La Rodriguez si sottopone alla beauty-routine

Dopo una settimana nel deserto, escursioni sulle dune e immersioni paradisiache a Dubai, non vuoi farti una maschera rilassante? E’ la routine delle vip al rientro dalle vacanze. E così anche Belen, dopo le feste trascorse fuori dall’Italia con il compagno Andrea Iannone, si concede un massaggio al viso, un trattamento dal parrucchiere di fiducia e una bella sessione in palestra.

Il fisico perfetto e i glutei scolpiti a bagno tra le acque cristalline li abbiamo visti sul suo profilo social. Ma se volete sapere come fa la Rodriguez a mantenersi così bella dovete sfogliare le sue storie e scoprire che un massaggio rigenerante con tanto di maschera fanno parte di una sana beauty-routine, che una seduta dall’hairstylist permette di rigenerare la chioma e ridare brillantezza e volume ai capelli stressati da sole e salsedine, che un po’ di esercizi fisici sono un toccasana per un sedere perfetto.

Dal dentista per ringiovanire il viso: è boom dei trattamenti estetici sulla poltrona

20141203_dentiDal dentista non si va più solo per la cura dei denti ma anche per trattamenti di medicina estetica, come quelli anti-rughe con il botulino o filler per ingiovanire il viso: la metà di coloro che si sottopongono a questi ritocchini lo fa, infatti, sulla poltrona del dentista.
Lo rivela un sondaggio dell’Accademia italiana di odontoiatria protesica e condotto su 800 persone e circa 800 dentisti. «Abbiamo stimato – spiega il presidente dell’Accademia Leonello Biscaro – che esiste una domanda potenziale di trattamenti di emdicina estetica, solo per la zona inferiore del volto di circa un milione e 150mila persone».

Oggi, spiega ancora Biscaro, nonostante la crisi economica si registra un costante aumento della domanda di trattamenti di medicina estetica, meno costosi e meno invasivi delal chirurgia plastica. «Ed è normale – continua – che chi abbia interesse in tratatmenti del volto, specie del sorriso, si rivolga al dentista che ha un ruolo molto diverso oggi, non più solo strettamemte legato alla salute dei denti ma anche all’estetica del sorriso. Ma, attenzione, accertarsi sempre della competenza dell’operatore, altrimenti si può incorrere in brutte sorprese»